• Home
  • Geopolitica
  • La fine dell’impunità israeliana – Stefano Orsi Giacomo Gabellini
Tempo di ascolto: 51:30

La fine dell’impunità israeliana – Stefano Orsi Giacomo Gabellini

L’improvviso attacco iraniano a Israele di Sabato con le sue possibili conseguenze internazionali a tutti i livelli sta catalizzando l’attenzione dell’opinione pubblica internazionale. Attacco dimostrativo, attacco vero ma neutralizzato da una non prevista, almeno nel così alto grado di efficacia, capacità di neutralizzazione da parte di Israele? Addirittura attacco concordato? Quando avverrà la risposta di […]

Pubblicato illunedì, 15 aprile 2024

L’improvviso attacco iraniano a Israele di Sabato con le sue possibili conseguenze internazionali a tutti i livelli sta catalizzando l’attenzione dell’opinione pubblica internazionale. Attacco dimostrativo, attacco vero ma neutralizzato da una non prevista, almeno nel così alto grado di efficacia, capacità di neutralizzazione da parte di Israele? Addirittura attacco concordato? Quando avverrà la risposta di Israele? Avverrà sicuramente? Nel frattempo l’attenzione è stata completamente spostata dall’Ucraina a Israele; solo un caso? Cerchiamo di inquadrare il contesto e di fare chiarezza su quanto è avvenuto e avverrà. Conflitto in Ucraina l’inflazione negli USA fa paura. Risultato, gli Usa intimano a Kiev di cessare i bombardamenti alle raffinerie di petrolio. La visita di Scholz in Cina assieme ai vertici dell’industria tedesca, a distanza di meno di un anno da quella precedente. La cuccagna dell’export e dell’espansione tedesca è finita. ll nostro appuntamento del Lunedì con l’analisi dei principali fatti di politica internazionale assieme a STEFANO ORSI collaboratore della rivista “Il Sudest” e dei blog “Saker Italia” e “Lettera da Mosca”, autore dell’omonimo canale youtube e GIACOMO GABELLINI analista di politica internazionale ed economia, scrittore, autore del canale youtube “Il Contesto”.