• Home
  • Geopolitica
  • Corte Penale Internazionale: chiesto il mandato di arresto - Stefano Orsi Giacomo Gabellinia
Tempo di ascolto: 56:7

Corte Penale Internazionale: chiesto il mandato di arresto - Stefano Orsi Giacomo Gabellinia

Il procuratore capo della Corte Penale Internazionale ha rivelato alla CNN di aver chiesto alla Camera preliminare del tribunale di emettere mandati di arresto contro il premier israeliano Benyamin Netanyahu e il ministro della Difesa Yoav Gallant per "crimini di guerra e crimini contro l'umanità" nella Striscia di Gaza. Il cerchio attorno a Netanyahu comincia a stringersi?

Pubblicato ilMay 20, 2024 00:00

La morte del presidente iraniano Ebrahim Raisi e del Ministro degli Esteri Hossein Abdollahian in un incidente d’elicottero. La guida suprema dell’Iran Khamenei ha subito dichiarato e riaffermato “Non ci sarà alcun voto di potere”. E’ già subentrato a Raisi il vicepresidente Mohammar Mokhbar. Fra cinquanta giorni si terranno le elezioni per designare il successore di Raisi. I rappresentanti dell'UE chiedono alla Georgia di abbandonare una legge sugli "agenti stranieri". Vediamo cosa significa e cosa comporta. L’attentato al premier Slovacco Robert Fico, le reazioni politiche in Occidente e come i media hanno trattato l’argomento. L'ultimatum di Benny Gantz, ministro del gabinetto di guerra israeliano, a Netanyahu: 'Un piano su Gaza entro l'8 giugno o lasciamo il governo'. Cosa sta avvenendo sul fronte bellico del conflitto russo-ucraino. ll nostro appuntamento del Lunedì con l'analisi dei principali fatti di politica internazionale assieme a STEFANO ORSI collaboratore della rivista "Il Sudest" e dei blog "Saker Italia" e "Lettera da Mosca", autore dell'omonimo canale youtube e GIACOMO GABELLINI analista di politica internazionale ed economia, scrittore, autore del canale youtube "Il Contesto". Conduce CARLO SAVEGNAGO