Tempo di ascolto: 57:26

Offensiva russa: Adveevka prossima alla caduta – Stefano Orsi Giacomo Gabellini

Le rivolte degli agricoltori in Europa hanno raggiunto da alcuni giorni il cuore dell’UE e anche l’Italia è in agitazione e sta dimostrando. I trattori sono entrati a Milano. Sono il green deal, il caro carburanti e l’utilizzo dei pesticidi ad aver scatenato la rivolta dei trattori come stanno spiegando tv e giornali o centra […]

Pubblicato ilmartedì, 06 febbraio 2024

Le rivolte degli agricoltori in Europa hanno raggiunto da alcuni giorni il cuore dell’UE e anche l’Italia è in agitazione e sta dimostrando. I trattori sono entrati a Milano. Sono il green deal, il caro carburanti e l’utilizzo dei pesticidi ad aver scatenato la rivolta dei trattori come stanno spiegando tv e giornali o centra qualcosa la situazione in cui si sono infilati i paesi dell’Unione Europea quando hanno deciso di appoggiare l’Ucraina e sanzionare la Russia? I leader dei principali paesi dell’UE, inclusa Giorgia Meloni, hanno messo all’angolo Orban e alla fine l’hanno fatto cedere: via libera al nuovo finanziamento di 50mld di euro all’Ucraina. Finita così e detto tutto come, sempre tv e giornali, hanno chiuso la questione o c’è molto che non è stato detto? Si è tenuta a Gerusalemme i giorni scorsi la cosiddetta “Conferenza per la vittoria” alla presenza di 11 ministri israeliani che hanno dichiarato obiettivi opposti a quelli per cui stanno ricevendo pressioni dal resto del mondo che non sia quello occidentale. Cosa è stato dichiarato in questa conferenza? ll nostro appuntamento del Lunedì con l’analisi dei principali fatti di politica internazionale assieme a STEFANO ORSI collaboratore della rivista “Il Sudest” e dei blog “Saker Italia” e “Lettera da Mosca”, autore dell’omonimo canale youtube e GIACOMO GABELLINI analista di politica internazionale ed economia, scrittore, autore del canale youtube “Il Contesto”. Conduce CARLO SAVEGNAGO

Potrebbe interessarti anche