Tempo di ascolto: 13:58

I giovani sono complici o vittime del Grande Reset? – Martino Nicoletti

Il Grande Reset ci sta abituando sempre di più all’uso della violenza verbale e fisica nonché alla distruzione del patrimonio storico e artistico come modi di affermare la propria narrazione. I recenti avvenimenti del Salone del Libro di Torino che hanno visto come protagonisti il Ministro Roccella e la stessa scrittrice Susanna Tamaro, come anche […]

Pubblicato ilmartedì, 30 maggio 2023

Il Grande Reset ci sta abituando sempre di più all’uso della violenza verbale e fisica nonché alla distruzione del patrimonio storico e artistico come modi di affermare la propria narrazione. I recenti avvenimenti del Salone del Libro di Torino che hanno visto come protagonisti il Ministro Roccella e la stessa scrittrice Susanna Tamaro, come anche gli episodi di eco-vandalismo che hanno avuto luogo a Roma, sono lo spunto per riflettere sulla dilagante Cancel Culture come anche sul ruolo dei giovani e degli studenti nel programma di riorganizzazione globalista del mondo. I giovani ne sono davvero i protagonisti? O sono soltanto dei supini complici e delle ignare vittime? “CONSIGLI AI NAVIGANTI” è una rubrica a cura di MARTINO NICOLETTI

Potrebbe interessarti anche