Tempo di ascolto: 9:21

Anche l’INPS ci inganna: spariti i poveri con un trucco contabile – Gilberto Trombetta

La solita storiella del debito pubblico che castra qualsiasi iniziativa di politica economica; un giochetto e un alibi che sta benissimo a tutti, al centrodestra quanto al centrosinistra, a Giorgetti come a Gentiloni, giusto per rimanere nelle due figure attualmente in carica. Barile di petrolio, nuovo record. I dati sui consumi delle fonti energetiche. I […]

Pubblicato ilmartedì, 19 settembre 2023

La solita storiella del debito pubblico che castra qualsiasi iniziativa di politica economica; un giochetto e un alibi che sta benissimo a tutti, al centrodestra quanto al centrosinistra, a Giorgetti come a Gentiloni, giusto per rimanere nelle due figure attualmente in carica. Barile di petrolio, nuovo record. I dati sui consumi delle fonti energetiche. I danni delle politiche per la transizione verde. Anche l’INPS ci inganna: con un’alterazione dei parametri l’istituto ha truccato i conti e adesso i cosiddetti working poors, i lavoratori che rimangono poveri pur avendo un contratto, risultano nelle statistiche pressochè azzerati. “Lo Squillo” del Martedì è una rubrica a cura di GILBERTO TROMBETTA giornalista economico, portavoce nazionale del “Fronte per la Sovranità Popolare”.

Potrebbe interessarti anche